Il mondo delle carrozzine manuali è piuttosto vasto e articolato e, per meglio comprendere le possibilità che offre il mercato, partiamo dalla loro suddivisione:

CARROZZINE STANDARD

È la versione base della carrozzina manuale.

Ha ben poca possibilità di personalizzazione perché viene prodotta su larga scala: basta solamente scegliere la larghezza più idonea alla persona che andrà poi ad utilizzarla.

Ha un peso generalmente superiore ai 20 kg e la possibilità di essere richiudibile.

CARROZZINE LEGGERE

Sono carrozzine con un peso inferiore alle standard, in genere dai 15 ai 17 kg, il che le rende più facili da trasportare (per esempio caricarle nel bagagliaio dell’auto) e decisamente più maneggevoli.

La possibilità di personalizzazione è ampia dato che si possono scegliere le misure più idonee all’utente, per garantire il massimo del comfort nella seduta, ma anche altre caratteristiche tecniche come per esempio la tipologia dei braccioli e altri accessori.

La carrozzina che ne risulta è quindi a misura dell’utente finale garantendo una migliore postura senza dover ricorrere a cuscini  riduttori o altro per compensare ad un ausilio per esempio troppo largo.

CARROZZINE SUPERLEGGERE

Sono carrozzina nate per soddisfare al meglio le esigenze di utenti particolarmente attivi. Hanno un peso generalmente inferiore ai 12 kg e sono dotate di un’estrema maneggevolezza e scorrevolezza per ottimizzare al meglio l’autospinta dell’utilizzatore. Riescono a soddisfare il più possibile le richieste dell’utente grazie alla vastissima gamma di misure e accessori che rendono davvero unica e personalizzata la carrozzina finale.

Le superleggere si distinguono poi in sottocategorie in base alle caratteristiche del loro telaio ovvero:

SUPERLEGGERE A TELAIO PIEGHEVOLE

Sono carrozzine richiudibili mediante apposita crociera, molto utili per ridurre l’ingombro soprattutto per il carico in auto, a dispetto di un peso leggermente superiore a causa della presenza del meccanismo di chiusura

SUPERLEGGERA A TELAIO IBRIDO

Sono carrozzine aventi un meccanismo di chiusura particolare applicato sul telaio di una superleggera rigida al fine di unire le caratteristiche di rigidità e riducibilità in un unico ausilio.

SUPERLEGGERA A TELAIO RIGIDO

Sono carrozzine non pieghevoli, pensate per chi vuole ottimizzare al massimo la sua auto spinta grazie alla loro rigidità. Sono le carrozzine più leggere sul mercato grazie all’assenza del meccanismo di chiusura e possono essere realizzate in vari materiali in base all’uso finale.

Domande Frequenti

> Hanno bisogno di manutenzione?

Certamente. Almeno ogni 15-20 giorni è buona cosa controllare la pressione di gonfiaggio dei pneumatici. Una buona pulizia periodica aiuta a mantenere l’efficienza della tua carrozzina.

Consiglio, almeno una volta all’anno, un controllo generale della carrozzina, con accurata pulizia e lubrificazione per mantenere il tuo ausilio sempre al top!

> Ogni quanto è possibile rinnovare la carrozzina?

Il Nomenclatore Tariffario prevede dei tempi minimi di rinnovo pari a 5 anni per le carrozzine pieghevoli e 6 anni per quelle a telaio rigido. La variazione delle misure dell’utente o del suo quadro clinico, sono fattori da valutare assieme allo specialista per l’eventuale rinnovo anticipato.

> Avere la carrozzina significa non poter più camminare?

Spesso ci viene rivolta questa domanda e non c’è una risposta assoluta. La carrozzina può affiancarsi tranquillamente al cammino ed essere usata per i lunghi spostamenti, mentre l’utente può continuare a camminare per tratti brevi, per esempio dentro casa.

Vista la complessità e vastità dei prodotti su misura è possibile previo appuntamento con il nostro Tecnico Ortopedico fissare un incontro di valutazione dei vari prodotti sopra descritti

Una carrozzina oltre ogni ostacolo.

Alice è una ragazza che usa la carrozzina sin dalla nascita. I suoi disturbi, infatti, coinvolgono sia le gambe che le braccia, soprattutto la parte destra.

Nonostante questo, però, riesce a muoversi anche in autonomia con la carrozzina, a casa come a scuola. I suoi genitori sono persone molto attive, alle quali piace molto viaggiare, soprattutto in montagna, per far vivere nuove esperienze ad Alice all’aria aperta.

Dovendo rifare la carrozzina, perché divenuta troppo piccola, si sono rivolti a noi chiedendoci se era possibile prevedere, sul nuovo ausilio, qualcosa che li potesse aiutare anche su terreni sconnessi come quelli di montagna.

Dopo lunghe consultazioni con i genitori, sentito il parere di fisiatra e di fisioterapista, ci siamo interfacciati con un’azienda progettando una carrozzina unica nel suo genere che andasse bene sia per le attività di tutti i giorni di Alice che per le passeggiate all’aria aperta coi genitori.

I genitori volevano una carrozzina leggera da caricare in auto e maneggevole per le loro passeggiate, mentre Alice una carrozzina scorrevole per andare meglio a spostarsi a casa e a scuola. Con questa soluzione sono stati entrambi soddisfatti. I genitori si sono trovati molto bene con il maniglione unico regolabile dato che gli ha migliorato il comfort nella spinta potendo mettere le mani in una posizione più rilassata. Alice, dato che deve gestire la carrozzina con una sola mano, ha trovato beneficio dalle prolunghe dei freni che le permettono di azionare entrambe le leve facendo molta meno fatica.

Alice usa solo la mano sinistra? Nessun problema grazie alla monoguida con la quale può azionare le due ruote, da sole o assieme, usando solo una mano. Per agevolarla ulteriormente, abbiamo impostato la carrozzina in modo tale che faccia meno fatica a spingersi rispetto a quella che aveva prima.

Grazie al dispositivo FreeWheel le ruotine anteriori si alzano da terra rendendo più facile e confortevole il superamento di ostacoli e sconnessioni. Questo dispositivo può essere applicato con facilità dai genitori per le loro passeggiate e, quando non serve, può essere comunque portato con se attaccandolo allo schienale della carrozzina.

Il risultato finale è stato molto soddisfacente, Alice ha beneficiato da subito della leggerezza e miglior manovrabilità e i genitori dell’estrema praticità e versatilità della carrozzina avendo a disposizione, di fatto, due carrozzine in una.

Hai bisogno di una valutazione?

CONTATTACI ATTRAVERSO IL FORM QUI SOTTO

Qualità offerte da Studio Pedis:

  1. Promuovere attività consulenziali in grado di rispondere alle esigenze dell’utenza
  2. Migliorare  l’efficienza nell’organizzazione e la qualità riferita alla soddisfazione del cliente
  3. Test e produzione personalizzate con materiali innovativi e tecnologici adatti alle singole patologie.

Cosa fa Studio Pedis?

  • ANALISI POSTURALE E BIOMECCANICA DEL PASSO( definizione di postura: si intende la posizione complessiva del corpo e degli arti, l’uno rispetto agli altri, ed il loro orientamento nello spazio).
  • CALZATURE E ORTESI SU MISURA
  • POST CHIRURGIA DEL PIEDE DIABETICO
  • TUTORI E PROTESI DI NUOVA GENERAZIONE SU MISURA
  • CALZE COMPRESSIVE SU MISURA
  • AUSILI PERSONALIZZATI CON SISTEMI DOMOTICI
  • SISTEMI POSTURALI PREDISPOSTI E SU MISURA

Le valutazioni saranno eseguite solo su appuntamento.

I prodotti ortopedici che trovi nel nostro studio vengono impiegati sia per prevenire peggioramenti di patologie croniche e invalidanti, sia a supporto di complessi interventi chirurgici come a problematiche che si verificano dopo gravi incidenti.

In Studio Pedis abbiamo veramente a cuore la tua salute, non esitare a contattarci per una valutazione.

Iter assistenza protesica erogabile a carico del Servizio Sanitario Nazionale, hanno diritto a questo servizio le persone con:

  • Certificato invalidante superiore al 33% o minori di anni 18;
  • Prescrizione specialistica redatta da un Medico del SSN competente;
  • Preventivo di spesa stilato dall’ortopedia;
  • Richiesta all’ufficio protesi di competenza di Autorizzazione
  • Erogazione da parte dell’ortopedia di quanto prescritto e autorizzato;
  • Collaudo del dispositivo da parte dello specialista (se richiesto).

Testimonianze bambini